Rossi d’Angera, nuovo Gin Hemp dall’infusione di canapa sativa

di Redazione

Dalla collaborazione tra la storica distilleria del Lago Maggiore e un piccolo produttore di canapa light del territorio, un gin che gioca su freschezze e sentori erbacei

L’aromaticità della canapa come tratto distintivo. Gin Hemp è il nuovo distillato firmato Rossi d'Angera, storica distilleria familiare con 175 anni di storia sul Lago Maggiore.

Nato come dedica al territorio, Gin Hemp è ottenuto dall'infusione delle infiorescenze della canapa coltivata da un piccolo produttore della zona. Combinata dal mastro distillatore Arturo Rossi alle botaniche tradizionali, come ginepro e cardamomo, trova equilibrio tra i sentori erbacei e piacevolmente amari delle infiorescenze.

A renderlo originale è una macerazione rapida e successiva distillazione delle infiorescenze di Canapa Sativa Light insieme alle bacche di ginepro e le altre 12 botaniche, tra cui la morbidezza della vaniglia e il cardamomo. Il risultato - ovviamente THC e CBD free - è un bouquet di profumi agrumati e speziati in armonia con le note della canapa, che ne chiudono sia il profumo che il sapore. Il palato viene avvolto dai sentori erbacei creando un finale ben marcato, ideale per le miscelazioni più classiche come il gin tonic, a quelle più ricercate come il “Don’t worry, be Hemp!”, creato ad hoc dal mixologist Riccardo Marinelli, dove Gin Hemp, succo di lime, sciroppo d’agave e pompelmo rosa si bilanciano e si sposano tra i sentori agrumati e i sapori speziati e intensi.

La ricetta
Don’t worry, be Hemp!

di Riccardo Marinelli

Ingredienti

Gin Hemp Rossi d’Angera 40 ml
Succo di lime 10 ml
Sciroppo di agave 5 ml
Top di pompelmo rosa a colmare

Preparazione

Mescolare Gin Hemp, succo di lime e sciroppo d’agave in un bicchiere tipo collins, colmare con pompelmo rosa e ghiaccio. Guarnire con una scorza di pompelmo rosa.

 

 

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram