Spirito Autocton​o

La prima Guida dedicata alla produzione italiana di distillati, amari, vermouth, bitter e liquori , sempre più testimoni della biodiversità del Bel Paese.

Distillati, liquori di pregio, amari antichi. Pezzi di Storia del buon bere italiano che, ormai da qualche tempo, stanno attraversando un entusiastico Rinascimento. Studio, ricerca e riscoperta delle ricette tradizionali, sviluppo e valorizzazione dei prodotti, delle piante e dei profumi che raccontano i territori, fino a rendere i luoghi di produzione vere e proprie attrazioni dedicate al racconto e alla promozione.

Da questa innegabile realtà, da questo meraviglioso new deal del buon bere, com'è filosofia della Guida Vinibuoni d’Italia, ovvero la ricerca di quel rapporto speciale e autentico che i prodotti e le materie prime utilizzate per realizzarli, hanno con la storia e il genius loci, è nato il primo progetto nazionale, volto a raccontare questo mondo eterogeneo, vario sia per tipologia di distillato - dalla Grappa al Gin, passando per gli Amari
, i Bitter e i liquori della tradizione c’è l’imbarazzo della scelta - sia per la storia delle aziende, dove accanto ai marchi più antichi, continuano a nascere vere e proprie start-up.

VINIBUONI d’ITALIA, la guida ai vini da vitigni autoctoni in collaborazione con il team di BESPIRIT, primo concorso nazionale per distillati, amari e bitter italiani, lancia la seconda edizione di “SPIRITO AUTOCTONO -
La Guida ”, non più solo un inserto , ma un vero e proprio volume che guiderà il pubblico più appassionato e attento alla scoperta e alla fruizione di tutti quei prodotti che nascono in connessione spirituale, emotiva e culturale con un luogo e un territorio.

Un lavoro certosino di ricerca svolto regione per regione da otto commissioni, che ha mutuato dall’edizione 2021 gran parte del regolamento; l’obiettivo sarà quindi quello di individuare ancora una volta i prodotti che meritano l’Ampolla d’Oro, massimo riconoscimento di SPIRITO AUTOCTONO - La Guida. A seguito delle degustazioni - operate da esperti nazionali e semplici appassionati, coordinato dagli ideatori di BeSPIRIT - Federica Capobianco (Pr, founder di Affinità Elettive Studio), Francesco Bruno Fadda (Repubblica e James Magazine) e Lara De Luna (Repubblica) - la seconda edizione de SPIRITO AUTOCTONO - La Guida - segnalerà le aziende che rappresentano l’eccellenza della Penisola. Una selezione rigorosa di spiriti talvolta invecchiati in botti di antiche cantine, ma anche nuovi, freschi e stimolanti. Prodotti nel segno dell'artigianalità, della cultura e molto spesso dell’arte.

Non solo uno studio approfondito dello stato dell’arte, ma un volume agile e utile anche per scoprire i tanti territori italiani spesso al di fuori delle rotte più battute del turismo enogastronomico e del commercio di settore. Infatti oltre alle tante novità, gli upgrade e gli approfondimenti come la nuova grafica, il ricettario con i suggerimenti per preparare drink perfect serve, la segnalazione dei migliori locali dedicati al bere di qualità italiani e la selezione delle migliori 20 aziende produttrici, anche una sezione di infografica turistica per scoprire il variegato mondo delle distillerie italiane attraverso esperienze più complete come visite guidate, degustazioni e persino percorsi benessere.

Selezioni per l'edizione 2022

Compilate il form per ricevere le istruzioni per l'invio dei campioni.
Consultate il regolamento per ulteriori informazioni, la partecipazione è gratuita.

    Thank you! Your message has been sent.
    Unable to send your message. Please fix errors then try again.